fbpx
invisibilità mascherine trasparenti Invisalign e Ortodonzia linguale

Invisibilità mascherine trasparenti Invisalign o Ortodonzia Linguale

Invisibilità delle mascherine trasparenti Invisalign e dell’Ortodonzia Linguale

 

Quale apparecchio veramente invisibile? Cosa sono gli attachment in composito di Invisalign?

 

Cosa è più invisibile tra mascherine trasparenti Invisalign o Ortodonzia Linguale?

I pazienti desiderosi di allineare i denti senza l’ingombro di un apparecchio tradizionale con le piastrine incollate sulla superficie esterna dei denti vanno spesso alla ricerca di tecnologie innovative per la correzione del proprio difetto estetico.

La scelta ricade quindi oggigiorno tra due tecniche all’avanguardia che nell’immaginario dei pazienti assicurano una terapia ortodontica estetica ed “invisibile”.

Oggi parliamo dell’invisibilità delle mascherine trasparenti (allineatori) tipo Invisalign e di quella dell’ortodonzia linguale

 

Ho virgolettato appositamente “invisibile” perché se nel caso dell’apparecchio linguale il termine invisibile è assolutamente appropriato.

I bracket linguali sono incollati sulla superficie interna dei denti e quindi sono del tutto nascosti e non visibili ad occhi indiscreti.

Al contrario nella tecnica Invisalign, le mascherine in polimero trasparente vengono comunque applicate sui denti ricoprendo sia la superficie interna che esterna. Si indossano come un guanto aderente che copre in toto le superfici dentarie.

Alla luce di quanto espresso esiste solo un trattamento ortodontico realmente invisibile ed è quello effettuato con l’apparecchio linguale e prende il nome di ortodonzia linguale. 

Invisalign?

Daremo invece agli allineatori Invisalign l’appellativo di ortodonzia trasparente perché sicuramente valida da un punto di vista estetico rispetto alle tecniche tradizionali, ma non del tutto invisibile.

Tra l’altro ai fini di assicurare un controllo dei movimenti dentari più predicibile, alla terapia con mascherine si associa l’utilizzo di piccoli spessori in composito incollati sulla superficie esterna dei denti detti attachment.

Questo va ulteriormente a ridurre la valenza estetica dei suddetti dispositivi.

 

Se oltre all’invisibilità delle mascherine trasparenti Invisalign e dell’ortodonzia linguale vuoi altre informazioni, leggi questo articolo del 2015 su Ortodonzia linguale e mascherine

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri Articoli

Torna su