fbpx
Gli acidi dei batteri erodono i tessuti duri del dente

Carie denti

Carie denti

Cosa è la carie ai denti? Come faccio a evitare che i miei denti si continuino a cariare? Ho un’otturazione e si è ricariata. 

A volte per curare una carie basta un’appuntamento di poche decine di minuti, a volte non basta un’ora e sono necessari più appuntamenti. A volte basta una ricostruzione semplice a volte è necessario devitalizzare il dente e poi ricoprirlo con capsule o intarsi. Perché?

I batteri presenti in bocca digeriscono i residui di cibo non rimossi e creano acidi che corrodono i tessuti che compongono il dente (smalto e dentina).

Con il propagarsi dell’erosione vengono a crearsi delle cavità nel dente. Che vanno ripulite e sigillate. 

I tipi di interventi di cure dentali si differenziano in base al tipo e alla sede della carie.

  • Carie dello smalto: Sono superficiali, la loro cura è indolore e non richiede molto tempo.
  • Carie della dentina: Lo strato dello smalto del dente si è cariato e la carie ha raggiunto la dentina. Il dente può anche essere sintomatico e per curarle è necessario addormentarlo con anestesia locale. In questo modo la seduta diventa confortevole e completamente indolore.
  • Se la carie ha raggiunto la polpa del dente, ovvero la parte più innervata, è necessario il trattamento endodontico di devitalizzazione e se la struttura del dente è molto rimaneggiata il suo restauro va eseguito con un manufatto fatto in laboratorio rendendo necessarie altre sedute.

É per questo che prima vengono diagnosticate e eventualmente curate le carie, minori saranno i costi, il numero di sedute, i fastidi.

Nel tempo, anche i denti otturati si possono cariare, se la quantità di acidi e batteri rimane alto. Per prevenire la carie possono essere usati dei dentifrici specifici che riducono la solubilità agli acidi dello smalto e sedute con gel demineralizzanti. 

Vuoi sapere di più o avere una consulenza specialistica? Visita il sito ortodonzialinguale.net o scrivici a info@ortodonzialinguale.net 

 

Puoi leggere anche questo articolo sulla carie

  • CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri Articoli

Torna su