fbpx
gengive ritirate - Dr. Gallone

Le gengive ritirate ricrescono? Abbassamento gengivale cause

Ho notato un abbassamento gengivale, le gengive ritirate ricrescono e quali sono le cause? Uno dei sintomi più frequenti lamentati dai pazienti durante la visita parodontale è l’abbassamento gengivale, il ritiro delle gengive, con scopertura della radice del dente che fa sembrare il dente più lungo degli altri e che può creare fenomeni di sensibilità al dente interessato.

La radice, infatti è fatta per rimanere coperta dalla gengiva e dall’osso, e una volta esposta all’ambiente esterno, con sostanze dolci, fredde, calde è sottoposta a diversi stimoli che creano la risposta dolorosa.

Le gengive ritirate ricrescono? Quai sono le cause dell’abbassamento gengivale?

Le cause della Recessione (abbassamento, gengive ritirate) gengivale sono diverse. Le più frequenti sono:

Malposizionamento dei denti.

Se il dente è ruotato o in posizione più esterna degli altri la gengiva diventa più sottile e più debole e tendere a ritirarsi.

In questi casi è possibile ottenere un miglioramento spostando il dente con l’ausilio di un apparecchio invisibile (ortodonzia linguale) o trasparente (mascherine trasparenti tipo invisalign)

Parodontite cronica.

Se il paziente soffre di parodontite, la gengiva cronicamente infiammata dal tartaro, tende a allontanarsi da quest’ultimo, ritirandosi.

In questi casi è importante sottoporsi alla visita di un parodontologo  che potra stabilizzare la malattia prima di creare ulteriori danni. Le nuove tecniche mininvasive parodontali minimizzano il rischio di recessione dopo la terapia.

Trauma da spazzolamento.

È una delle cause più frequenti di ritiro delle gengive. È spesso associata a abrasioni del dente. L’utilizzo di spazzolini da denti troppo duri e di spazzolamento aggressivo e poco efficace, in direzione orizzontale, crea delle abrasioni sul dente per il consumo dello smalto e la conseguente aumentata visibilità della radice, di colore più scuro. Questo colore scuro stimola nel paziente, uno spazzolamento ancora più aggressivo, tale da danneggiare ulteriormente il dente e le gengive.

In questi casi, lo specialista restauratore e il chirurgo parodontale risolveranno il problema ricostruendo la parte danneggiata bianca e la gengiva con un piccolo intervento.

Piercing

Il trauma continuo dei piercing dento la bocca contro la gengiva ne provocano il ritiro. In questi casi, la rimozione del piercing può essere fortemente consigliata

Vuoi saperne di più? leggi la nostra sezione di  Parodontologia

Ti va di fare una domanda? Scrivici a info@ortodonzialinguale.net

oppure leggi l’articolo della Società italiana di Parodontologia qui 

 

Altri Articoli

Scroll to Top